Michela Robbiano

Michela Robbiano

Operatrice Certificata dal 2019

E-mail: r.miky@libero.it

Brief info

Ciao sono Michela,

Mi sento grata per l’opportunità di poter accompagnare come operatrice chi vuole affidarsi a questo percorso, di poter essere al servizio di uno strumento capace di mettere in contatto con sé stessi senza maschere e senza giudizi. Un sistema che insegna a trasformare le paure in coraggio, i limiti in orizzonti e che conduce nel quotidiano a vivere in consapevolezza e presenza con la libertà di mostrarsi al mondo per ciò che si è, di far brillare la propria unicità. Questo porta gioia e conduce al massimo bene.

Gli eventi, gli incontri e le coincidenze sono un riflesso di ciò che noi richiamiamo per la nostra evoluzione e ciò che la nostra anima si è posta come esperienze e come propositi. L’incontro con il life alignment è stato un richiamo partito dalla mia essenza più profonda, una strada che continuo a percorrere con fiducia, gratitudine, e che mi fa sentire viva e a casa.
Grazie a questo percorso ho imparato ad assumermi la responsabilità per ciò che vivo, anche per il dolore, ho potuto specchiarmi nel mio profondo ed imparare ad accogliere ogni parte di me. Ho potuto pulire lo specchio attraverso il quale guardo il mondo da ciò che mi condizionava, limitava, feriva ed impauriva. Mi ha messo in contatto con me stessa e con il coraggio di trasformare tutte le mie oscurità in luce, in opportunità di crescita.
Oggi posso dire di amarmi e sentirmi intera, e da questa prospettiva ho scoperto il vero amore verso il prossimo, la vera presenza a me stessa e l’interconnessione che conduce a sentirsi parte di un Tutto e dove l’unione diviene strumento di forza e condivisione.
Per un mondo migliore da vivere e per essere esempio ed insegnamento per il prossimo e per i nostri figli il cambiamento avviene dentro di noi e di riflesso sul nostro operato, qualunque sia la nostra missione. Questa è la mia storia… sono pronta ad ascoltare la tua…

Ricevo su appuntamento nella zona del Vercellese, Biellese e Canavese
Grazie, con amore Michela